Agenda di #Lisbona

0
3293

L’obiettivo complessivo dell’Agenda di Lisbona mira a rendere l’UE entro il 2010 “l’economia basata sulla conoscenza più competitiva e dinamica del mondo, in grado di realizzare una crescita economica sostenibile, con nuovi e migliori posti di lavoro ed una maggiore coesione sociale” (Conclusioni della Presidenza, Consiglio europeo di Lisbona, 23 e 24 marzo 2000).

Il Consiglio europeo di Goteborg del giugno 2001 ha aggiunto la dimensione ambientale al processo di Lisbona, sottolineando la necessità di raggiungere l’obiettivo generale attraverso uno sviluppo sostenibile, ovvero uno sviluppo in grado di soddisfare i bisogni attuali senza compromettere quelli delle generazioni future.

 

letture blackgoogle

NO COMMENTS