Il Regolamento CEE n. 1836/93 (nell’ambito della certificazione EMAS) definisce l’analisi ambientale come un’esauriente analisi iniziale dei problemi ambientali, degli effetti e dell’efficienza ambientali, relative alle attività svolte in un sito”. La norma internazionale ISO 14001 del 1996 definisce l’analisi ambientale uno studio per “permettere di identificare gli aspetti ambientali delle attività dell’organizzazione in modo da determinare quali di loro hanno o possono avere impatti ambientali significativi” o implicare responsabilità.